Registri e checklist

Lo Studio Luca Lenzi ha perfezionato negli anni dei documenti ottimizzati, come checklist e registri, per la strategica gestione degli aspetti della sicurezza in cantiere e in azienda.
Li mette ora a disposizione non solo dei suoi clienti, ma per tutti.

Sicurezza Lavoro Ingegneria Luca Lenzi Bologna Libro registro lavori della sicurezza
Sicurezza Lavoro Ingegneria Luca Lenzi Bologna Libro registro HSE Induction
Sicurezza Lavoro Ingegneria Luca Lenzi Bologna Libro giornale dei lavori
Sicurezza Lavoro Ingegneria Luca Lenzi Bologna Libro registro ADR

Scopri di più sui registri

GIORNALE DEI LAVORI DELLA SICUREZZA

Checklist Titolo IV D.Lgs. 81/08

Il Giornale dei Lavori della Sicurezza rappresenta un fondamentale strumento operativo per monitorare e garantire la conformità alle prescrizioni di sicurezza previste dal D.Lgs. 81/08 all’interno dei cantieri.

Il registro contiene una checklist dettagliata e accuratamente strutturata, basata sul “Documento di Omogeneità dei Comportamenti in Vigilanza – Lista di Controllo della Regione Emilia-Romagna”. Questo strumento è progettato per consentire al coordinatore per la sicurezza in esecuzione di verificare sistematicamente e in modo completo l’adempimento delle prescrizioni normative durante tutte le fasi del cantiere.

Ogni punto della checklist è pensato per essere esaustivo e riflette le specifiche prescrizioni normative, offrendo al professionista della sicurezza un’ampia panoramica di ciò che è necessario controllare e verificare per garantire un ambiente di lavoro sicuro e conforme alla legge.

Il libro fornisce inoltre spazio dedicato per annotazioni, permettendo al coordinatore di tenere traccia di eventuali correzioni, miglioramenti o variazioni nel rispetto delle normative di sicurezza. Grazie alla sua struttura chiara e organizzata, il “Giornale dei Lavori della Sicurezza” si rivela uno strumento indispensabile per monitorare e documentare l’aderenza alle normative di sicurezza sul luogo di lavoro, fornendo una guida pratica e completa per i professionisti del settore.

REGISTRO HSE INDUCTION

Informazione e formazione D.Lgs. 81/08

Il registro HSE INDUCTION è un ottimo strumento per la formazione e l’informazione di tutte le maestranze prima dell’accesso in cantiere, dettando le regole da rispettare in materia di igiene e sicurezza sul lavoro delle singole imprese all’inizio delle attività di cantiere.

Questo documento è stato progettato dallo Studio Luca Lenzi dopo una lunga esperienza di coordinamento della sicurezza in cantiere e si pone come valido aiuto per chi ha questo ruolo e svolge riunioni di Induction relativo ai temi HSE (health, safety e environment).

Il registro contiene 40 schede con checklist esaustive e preimpostate di facile compilazione, in grado di richiamare i concetti di cui tutti gli operatori devono essere a conoscenza, secondo gli ambiti di sicurezza, ambiente, igiene, emergenza e molto altro. Il registro riflette le specifiche prescrizioni normative, offrendo al professionista della sicurezza un’ampia panoramica di ciò che è necessario controllare e verificare per garantire un ambiente di lavoro sicuro e conforme alla legge.

Nella seconda parte del modulo, un registro partecipanti accerta che tutti gli attori del cantiere siano informati e formati nell’ambito delle misure di sicurezza poste in atto.

Il libro fornisce inoltre spazio dedicato per annotazioni, permettendo al coordinatore di tenere traccia di eventuali correzioni, miglioramenti o variazioni nel rispetto delle normative di sicurezza. Grazie alla sua struttura chiara e organizzata, il registro HSE INDUCTION si rivela uno strumento indispensabile per monitorare e documentare l’aderenza alle normative di sicurezza sul luogo di lavoro, fornendo una guida pratica e completa per i professionisti del settore.

GIORNALE DEI LAVORI

D.Lgs 36/2023

Registro per le annotazioni del Direttore dei lavori.

Nel giornale dei lavori sono annotati per ciascun giorno almeno:

1) l’ordine, il modo e l’attività con cui progrediscono le lavorazioni;
2) la qualifica e il numero degli operai impiegati;
3) l’attrezzatura tecnica impiegata per l’esecuzione dei lavori;
4) l’elenco delle provviste fornite dall’esecutore, documentate dalle rispettive fatture quietanzate, nonché quant’altro interessi l’andamento tecnico ed economico dei lavori, ivi compresi gli eventuali eventi infortunistici;
5) l’indicazione delle circostanze e degli avvenimenti relativi ai lavori che possano influire sui medesimi, inserendovi le osservazioni meteorologiche e idrometriche, le indicazioni sulla natura dei terreni e quelle particolarità che possono essere utili;
6) le disposizioni di servizio e gli ordini di servizio del RUP e del direttore dei lavori;
7) le relazioni indirizzate al RUP;
8) i processi verbali di accertamento di fatti o di esperimento di prove;
9) le contestazioni, le sospensioni e le riprese dei lavori;
10) le varianti ritualmente disposte, le modifiche o aggiunte ai prezzi.

50 pagine numerate, sufficienti per cantieri di durata superiore a un anno.

REGISTRO PER SPEDIZIONI ADR per trasporti di rifiuti sanitari pericolosi

Basato sulla normativa ADR e sull’articolo 4 del Decreto Ministeriale 07/08/2023

Il registro interno di monitoraggio del numero di spedizioni eseguite annualmente è integrato dei dati di classificazione e identificazione di ogni spedizione, data di esecuzione, tipo di confezionamento e/o genere di imballo e relativo quantitativo netto.

Il registro è compilato per ogni anno solare, ed è archiviato (in modalità cartaceo o digitale) per un tempo minimo di cinque anni e verrà reso disponibile all’amministrazione competente in caso di richiesta.

Nomina Consulente ADR

Sono esentate dalla nomina del consulente per la sicurezza le imprese la cui attività comporti la spedizione, il trasporto oppure una o più delle attività correlate all’imballaggio, al carico oppure allo scarico di merci pericolose confezionate in colli, nel rispetto delle seguenti condizioni.

Necessiti di un registro e non è tra quelli disponibili?

Contattaci per progettare il tuo registro:

[email protected]